Concessionari sito web bmw rusland trading llc

Lo stesso Nezavisimosti non lo ha confermato. Il debito dell'indipendenza verso le banche, secondo la società, supera i 6 miliardi di rubli. Tutte le auto che erano state precedentemente spedite al concessionario vengono rimosse.

E nel - sei dei restanti Inoltre, molti edifici per le concessionarie di "Nezavisimosti" sono stati affittati e, dopo la crisi, la società non era impegnata nella revisione delle tariffe di noleggio e nella rinegoziazione dei contratti, continua la fonte di "Vedomosti".

Ad esempio, la concessionaria di Belaya Dacha occupava circa mq. Le vendite sono diminuite, ma sono rimasti i prestiti Il problema dei concessionari è che all'inizio le persone hanno smesso di comprare auto per conto proprio, poi hanno smesso di comprarle a credito, poi hanno smesso di essere riparate nei centri ufficiali e sono andate nei garage, racconta un impiegato della banca, creditore di Nezavisimosti.

All'inizio, le vendite sono crollate dopo il Ma dopo tre anni, il calo è stato riconquistato e nel è stato venduto un numero record di auto in Russia. Le regioni soffrono di più Nell'aprileSberbank ha anche pianificato di condurre un'altra transazione con la società Modus. È uno dei più grandi rivenditori regionali con 43 concessionari in nove città della Russia meridionale. L'azienda ha superato con successo la crisi del e si stava sviluppando attivamente, afferma Alexey Leshchenko, presidente e principale proprietario di Modus.

  • Idee di business come fare soldi velocemente
  • saturniarelax.it - Homepage. Scopri tutti i modelli della Gamma BMW.
  • Diventare un rivenditore
  • Crea un token VK
  • Wunderlich Ricerca rivenditori

Prestiti significativi sono stati attratti per lo sviluppo, ma c'è stato un crollo della domanda, ricorda Leshchenko: le banche creditrici hanno iniziato a chiedere il rimborso del debito.

Ha rifiutato di nominare il debito di "Modus". Anche la specificità regionale ha influenzato: qui i clienti preferiscono acquistare auto economiche che non coprono tutti i costi del concessionario.

Questa era una delle opzioni per ristrutturare il debito della società e ottenere finanziamenti aggiuntivi.

Tuttavia, il trasferimento del controllo dell'istituto di credito non si adattava a un certo numero di case automobilistiche con cui Modus ha accordi, afferma Leshchenko: gli importatori vedono rischi anche in un cambio temporaneo di proprietà. L'azienda sta ora concordando altre opzioni per la ristrutturazione. Il servizio stampa di Promsvyazbank non ha commentato questo.

Il business dei concessionari di automobili è tradizionalmente un settore altamente accreditato, spiegano due top manager di società di concessionari: è possibile sviluppare con successo e rapidamente un'attività solo con fondi presi in prestito.

concessionari sito web bmw rusland trading llc come fare molti soldi senza esperienza

Non tutto dipende dal rivenditore L'attività concessionari sito web bmw rusland trading llc concessionaria di automobili differisce dal resto in quanto non è un'attività per due: il venditore e il cliente. C'è sempre una terza parte qui - una casa automobilistica - un importatore di automobili, dice il presidente di un grande rivenditore. Ha il diritto di dettare le condizioni di lavoro, regolare la spedizione delle auto, costringere il design delle concessionarie di auto a essere ridisegnato per quelli più costosi.

Altrimenti, multe, privazione di bonus, funzionano solo su un pagamento anticipato invece di trasferire le auto a rate e persino rompere i contratti. Altre case automobilistiche hanno requisiti simili, ha affermato uno degli interlocutori di Vedomosti.

I centri regionali dell'azienda collaborano ancora con Audi, Volkswagen, Ford e Peugeot, ma questa partnership terminerà a dicembre. Il debito del gruppo nei confronti dei creditori - Gazprombank e Sberbank, secondo RBC, ha raggiunto i 6 miliardi di rubli. Durante la procedura fallimentare saranno nominati responsabili arbitrali che provvederanno all'inventario e alla disposizione dei beni del gruppo di società al fine di regolare le pretese dei creditori.

Tuttavia, il centro automobilistico della capitale del gruppo BMW è pronto a salvare Avilon. Genser mostra interesse per alcuni centri, avendo chiuso molti dei suoi centri a causa del fatto che erano in locazione.

Cercate un rivenditore Wunderlich?

Questo, tra l'altro, è diventato il motivo della rottura dei rapporti con il Genser della Renault. A ottobre, BMW Russland Trading ha ritirato le auto pagate dai clienti di Nezavisimosti, poiché non ha aspettato i soldi dal concessionario per loro. Ma l'ufficio di rappresentanza dell'azienda bavarese ha iniziato a emettere auto a proprie spese, esaminando ogni caso individualmente.

I clienti del BMW Independence Center affermano di non poter ricevere auto a pagamento, sebbene si trovino fisicamente presso la sede del concessionario.

Gli acquirenti di altre marche di automobili sono stati meno fortunati. Ora dovranno andare in tribunale per ottenere indietro i soldi o prendere le auto. A breve si terranno le prime udienze sul caso. Le difficoltà finanziarie dell'Independence Group sono iniziate diversi anni fa a causa della caduta del mercato automobilistico. Quest'anno sono iniziate ad arrivare numerose lamentele da parte dei clienti sul fatto che l'azienda non regalava auto già pagate.

A ottobre è stata annunciata ai dipendenti la chiusura dei punti vendita della capitale e il TFR per diversi mesi di lavoro è stato di 20mila rubli. In un primo momento, i dipendenti avrebbero fatto causa, ma rendendosi conto di quanto concessionari sito web bmw rusland trading llc deplorevole lo stato delle cose dell'azienda e del fatto che di conseguenza avrebbero speso più sforzi di quanto avrebbero ricevuto un risarcimento, hanno cambiato idea.

L'associazione, nella quale chiede di mantenere il sostegno statale all'industria automobilistica nelaltrimenti tutti i concessionari dovranno affrontare tempi difficili. Nelconcessionari hanno lasciato il mercato, si prevede che entro la fine di quest'anno le ragioni dei fallimenti fossero i bassi margini commerciali.

Settembre di quest'anno non è stato un periodo facile per la holding multibrand "Independence". Sulla stampa e persino in televisione, tutti hanno discusso attivamente dello scandalo, scoppiato attivamente attorno all'organizzazione di cui sopra. Il problema era che questa azienda - in effetti, i concessionari di automobili, smise semplicemente di rilasciare veicoli ai propri clienti, che, tra l'altro, erano già stati pagati in anticipo. Il più grande rivenditore in Russia ha smesso di rispondere alle domande dei consumatori e in qualsiasi modo di commentare questa situazione, diffondendo voci che molto presto la società avrebbe semplicemente dichiarato la propria insolvenza in quanto tale: fallimento.

Come si sono sviluppati ulteriormente gli eventi? Gli acquirenti ingannati iniziarono a rivolgersi alle agenzie governative e direttamente alle aziende manifatturiere, i cui concessionari erano direttamente i concessionari di automobili Nezavisimost No. In generale, le perdite ammontavano ad almeno sei miliardi di rubli, rispettivamente l'importo più elevato nell'intera storia di questa area di business. Il primo a rifiutarsi di collaborare con il concessionario della seconda guerra mondiale, e poi concessionari sito web bmw rusland trading llc società Volvo Kars ha anche chiuso tutti i rapporti commerciali con questa azienda.

Che novità ci sono a riguardo? Vale la pena notare che lo scandalo è diventato interessante per un numero enorme di rappresentanti dei media che tengono attivamente il dito sul polso degli eventi intorno dieci semplici modi per fare soldi online e dello scandalo stesso.

Pertanto, fonti ufficiali riferiscono che sia la BMW che la casa automobilistica Volvo Kars hanno già rescisso il contratto con il concessionario specificato e hanno persino tenuto gare d'appalto su chi sarà il rappresentante ufficiale in Russia in futuro. Tuttavia le aziende non hanno ancora comunicato i risultati e non ci resta che attendere le dichiarazioni.

Inoltre, è in corso un'indagine sulla situazione che ha causato lo scandalo. Le indagini hanno dimostrato che i problemi di Nezavisimosti sono iniziati molto tempo fa - diversi anni fa la società ha stipulato il suo primo prestito. Ora il suo importo è aumentato più volte e ammonta direttamente ad almeno sette miliardi di rubli.

Allo stesso tempo, pochi si lamentano delle condizioni di lavoro nel trade-in.

What happens to the new cars that don't sell ?

Inoltre, stanno trattenendo questo lavoro con tutte le loro forze, anche perché le opportunità di guadagni secondari rimangono ancora. Sergei Krasnov, un dipendente attivo di uno dei concessionari nome cambiato per motivi di sicurezza - ca.

La cosa più semplice è il commercio di accessori. Supponiamo che un'auto cliente sia arrivata con pneumatici invernali o un portabiciclette. C'è anche uno schema di auto-riacquisto. Perché metterlo in uno show room?

Diventare un rivenditore

Un buon manager ha sempre il suo "deposito" e offre al cliente di acquistarlo bypassando il registratore di cassa. Pops la macchina stessa, ed in una vendita settimana, non male per fare soldi.

Tuttavia, i dipendenti ora ordinarie sono pagati buoni bonus. Il governo sovvenziona sconti per il commercio-in, in modo che il reddito è molto sostanzialmente aumentato.

I responsabili delle concessionarie chiedono profitti e i dipendenti cercano opportunità per diventare ricchi "sul campo". A proposito, gli analisti non escludono che in futuro il margine dei saloni possa diminuire.

Ma questo ovviamente non accadrà presto. Mikhail Chaplygin, Project Manager Auto-dealer. Dopotutto, chiunque abbia più scelta di auto sarà a favore. Dove guadagnare subito prezzi adeguati, certo ". Cosa succede alla macchina commerciale in cabina? Solo in una conversazione con addetti ai lavori, sono stato in grado di capire perché nessuno dei gestori dei saloni è andato a vedere la nostra auto Volvo S80 con il suo libretto di servizio e gli ordini.

Ci sono molti clienti, ma c'è anche abbastanza lavoro. Stanno già lavorando con coloro che sono moralmente pronti a rendere l'auto più economica. Ma se è soddisfacente, stiamo già parlando del libretto di servizio, della diagnostica e del controllo delle condizioni tecniche, dopodiché l'importo della valutazione, ovviamente potrebbe cadere ancora di più ". Vale la pena notare che il concessionario non è interessato a comprare auto usate, in qualche modo metterle in pista e venderle. La reputazione in questo settore costa anche denaro.

Le grandi aziende che si rispettano, ovviamente, non sono coinvolte nella torsione del tachimetro e nella" podding "artigianale. Non si prenderanno nemmeno la spazzatura per niente. Se dopo la diagnosi si rivelano piccoli difetti, quindi vengono solitamente eliminati durante la preparazione pre-vendita, soprattutto se l'auto è uno dei marchi che il rivenditore vende per la sua auto e pezzi di ricambio, e il lavoro di assistenza, concessionari sito web bmw rusland trading llc, va a costo.

In "Nezavisimost", "b" ha affermato che stavano attraversando "un difficile processo di negoziazione sul destino futuro dell'azienda" e ha assicurato che stavano progettando di risolvere la situazione "con meno perdite per tutti e il prima possibile per i clienti".

concessionari sito web bmw rusland trading llc come fare soldi velocemente non è Internet

A febbraio i soci di Nezavisimosti hanno finanziato l'azienda l'importo non è stato specificato e cambiato il vertice aziendale. Nel"Nezavisimost" ha ristrutturato il suo debito con Gazprombank di 2,6 miliardi di rubli. In A1 "Kommersant" ha osservato che sono in corso trattative con le banche e su ulteriori investimenti "sarà possibile parlare solo dopo il loro completamento".

In precedenza, fonti di Interfax hanno affermato che A1 ha rifiutato di concessionari sito web bmw rusland trading llc il dealer e non avrebbe impedito il suo fallimento se una delle controparti avviasse questo processo. In A1, a Kommersant è stato detto che "storicamente erano un investitore finanziario dell'Independence Group" e non erano coinvolti nelle attività operative della società ". Alla fine dello scorso anno, la direzione del concessionario ha riferito sulla difficile situazione finanziaria della società e ha richiesto il sostegno finanziario, che è stato fornito, secondo A1.

I clienti dell'azienda affermano di non poter né ricevere le loro auto né riavere indietro i loro soldi. Ci sono già 70 persone di questo tipo Problematica "indipendenza": i clienti di uno dei più grandi concessionari di automobili russi affermano di non dare auto ai clienti. Il gruppo di concessionari "Independence" lavora sul mercato da oltre vent'anni, ma in una settimana ha perso contratti con due case automobilistiche contemporaneamente: BMW e Volvo.

Cosa succede e gli acquirenti riusciranno a ottenere le loro auto per le quali hanno già pagato? A metà luglio, Gleb Pimenov e la sua famiglia sono venuti a comprare un'auto dal concessionario ufficiale BMW, al salone Nezavisimosti.

Di conseguenza, abbiamo acquistato due auto: una in più, una suocera, a credito. Inoltre, è stata in grado di ritirare l'auto in cinque giorni e hanno promesso di dare a Pimenov la sua auto in 15 giorni. Ma prima, sono stati alimentati con la promessa che sarebbe stato letteralmente "quasi". Quindi il salone ha riferito che il responsabile delle vendite si era licenziato e avrebbe dovuto aspettare. Di conseguenza, Pimenov ha intrapreso un'azione decisiva: è venuto nel salone e ha bloccato l'ingresso principale in modo che non potesse più essere ignorato.

Mezz'ora dopo, il capo del servizio di sicurezza è immediatamente arrivato sulla scena. In mia presenza ha telefonato al presunto direttore generale di Nezavisimosti, gli è stato assicurato che mi avrebbero dato l'auto. Ho detto che l'azione sarebbe continuata finché non mi avresti dato la macchina.

concessionari sito web bmw rusland trading llc recensioni di trader bitcoin

Abbiamo chiamato l'ufficiale di polizia distrettuale, sono iniziate le azioni investigative. Di conseguenza, sembra che la nostra macchina sia stata pagata da "Independence". Tutti firmati. E ci danno le chiavi, diciamo: "Signore, beh, grazie a Dio!

Circa 70 persone non hanno mai ricevuto un'auto da Nezavisimost. Siamo stati avvicinati da persone, solo Nikolay - la vittima, che ha detto che non era stato in grado di ritirare né i soldi né l'auto per più di sei mesi. Si scopre che dal 9 marzo è nel limbo.

concessionari sito web bmw rusland trading llc fare e guadagnare soldi

Prima ha aspettato l'auto per tre mesi, la sua pazienza è finita, ha scritto un accordo di risoluzione. Ora tre mesi non possono ottenere soldi. Ho parlato con Business FM a condizione di anonimato uno dei dipendenti di "Independence" Secondo lui, i ritardi nella consegna delle auto sono iniziati un anno fa e quest'estate la situazione è diventata critica: - Alla fine dell'estate, le auto non venivano più emesse per due, tre mesi.

A settembre si sono offerti di non vendere auto, perché non è chiaro cosa succederà dopo. È stata concessionari sito web bmw rusland trading llc del nostro capo direttamente, perché ha anche paura dei venditori, alcuni clienti sono riusciti persino a trovare gli indirizzi dove si trovano i dipendenti, ad esempio, hanno affittato un appartamento, cioè era terribilmente elementare.

Un giorno ci fu chiesto di non andare a lavorare. Abbiamo descritto la situazione, che tutto, stiamo chiudendo, quindi ti suggeriamo di pagare 20mila rubli per diversi mesi del tuo lavoro, e non siamo d'accordo. Anche i leader sapevano poco. Gli azionisti di uno dei più grandi concessionari di automobili russi sono la società di investimento A1, un membro del gruppo Alfa di Mikhail Fridman e il fondatore Roman Tchaikovsky. Sembra che "Independence" sia stata paralizzata dalla crisi e da un forte calo delle vendite lo scorso anno - di quasi un terzo.

Ci sono stati problemi con i debiti: Nezavisimosti ha oltre 6 miliardi di rubli. Di recente Gazprombank ha annunciato che intende andare in tribunale "in relazione alla presenza di segnali di bancarotta". Ma nella stessa Nezavisimost, RBC è stata informata che si tratta di una procedura tecnica e sono in corso trattative con la banca. Hanno anche spiegato la perdita del contratto con Volvo dalla procedura tecnica, che, a seguito di BMW, ha annunciato la risoluzione del contratto di concessionario.

In questo caso, è necessario disporre di documenti che confermano l'acquisto e il pagamento dell'auto. Attualmente, contemporaneamente alla raccolta di informazioni al fine di garantire un livello sufficiente di sicurezza dei veicoli di proprietà del BMW Group Russia, i veicoli vengono portati fuori dall'Indipendenza DC.

Presso il magazzino dell'importatore è assicurata la totale sicurezza e protezione delle auto: le auto assegnate ai clienti di Independence Group non verranno trasferite a nessuno fino all'indagine finale della situazione.

L'essenza della situazione è che, avendo ricevuto denaro per un'auto da un cliente, "Nezavisimost" non li ha trasferiti al BMW Group, a seguito del quale le auto sono state consegnate fisicamente al sito del concessionario e l'importatore non ha dato il veicolo senza pagamento. Apparentemente, la situazione finanziaria dell'azienda di cui non si sa ancora con certezza non è delle migliori, per cui non ci sono praticamente fondi per l'acquisto di auto.

Allo stesso tempo, altre concessionarie ottimi indicatori per le opzioni binarie Gruppo Nezavisimost - Land Rover, Ford, Audi e altre non hanno problemi simili, le concessionarie operano normalmente, sebbene la società stessa stia subendo un processo di ottimizzazione, a causa del quale diversi centri di marche diverse.

Tuttavia, hanno adempiuto pienamente ai loro obblighi nei confronti dei clienti. Ci occupiamo delle domande dei clienti e cerchiamo di ridurre al minimo le perdite ", ha affermato un rappresentante BMW Altro su Autonews: httpswww. Ci occupiamo delle domande che sorgono dai clienti e cerchiamo di ridurre al minimo le perdite ", ha detto un rappresentante BMW. Uno dei più grandi rivenditori in Russia, il gruppo di società Nezavisimost, ha interrotto le vendite di auto e chiuso i concessionari.

Sullo sfondo degli scandali con gli importatori che si sono verificati negli ultimi mesi e che hanno portato alla risoluzione dei contratti, questo è un evento piuttosto atteso. Inoltre, Gazprombank, che in precedenza aveva annunciato l'intenzione di far fallire le società del gruppo, ha intentato cause di fallimento contro molte altre società di indipendenza. Negli ultimi tre mesi il concessionario ha violato i termini per la cessione ai clienti di auto già pagate, non avendo i mezzi per acquistare la PTS dall'importatore.

In "Independence" "b" ha confermato che le vendite di auto nuove non vengono effettuate. Il dealer rileva che la necessaria ristrutturazione del debito del gruppo è ora concessionari sito web bmw rusland trading llc e si aspetta l'avvio di procedure concorsuali per le società del gruppo.

Il debito totale dell'azienda, secondo Vedomosti, è di 6 miliardi di rubli. La banca ha già annunciato l'intenzione di presentare domanda al tribunale per il fallimento di circa 20 società di "Indipendenza".

In "Nezavisimost", "b" ha affermato che stavano attraversando "un difficile processo di negoziazione sul destino futuro dell'azienda" e ha assicurato che stavano progettando di risolvere la situazione "con meno perdite per tutti e il prima possibile per i clienti". A febbraio i soci di Nezavisimosti hanno finanziato l'azienda l'importo non è stato specificato e cambiato il vertice aziendale.

Nel"Nezavisimost" ha ristrutturato il suo debito con Gazprombank di 2,6 miliardi di rubli. In A1 "Kommersant" ha notato che sono in corso trattative con le banche, e su ulteriori investimenti "sarà possibile parlare solo dopo il loro completamento". In precedenza, fonti di Interfax hanno affermato che A1 ha rifiutato di finanziare il dealer e non avrebbe impedito il suo fallimento se una delle controparti avviasse questo processo. In A1, a Kommersant è stato detto che "storicamente erano un investitore finanziario dell'Independence Group" e non erano coinvolti nelle attività operative della società ".

Alla fine dello scorso anno, la direzione del concessionario ha riferito sulla difficile situazione finanziaria della società e ha richiesto il supporto finanziario, che è stato fornito, secondo Concessionari sito web bmw rusland trading llc. Independence Group non vende più auto nuove, tutti gli showroom sono chiusi a Mosca e nelle regioni, ha detto a Vedomosti un rappresentante dell'azienda. Fino a poco tempo, il gruppo è rimasto un vero e proprio rivenditore di Mitsubishi, Ford, Audi, Volkswagen e Peugeot.

Mitsubishi, secondo il rappresentante del marchio in Russia, ha risolto l'ultimo contratto di concessionario con Nezavisimost a metà novembre - per il centro automobilistico di Ekaterinburg. Ford Sollers Fino a questa data, le concessionarie concludono contratti per l'acquisto e la vendita di veicoli Ford dai loro magazzini e adempiono agli obblighi di servizio, ha aggiunto un rappresentante della casa automobilistica.

Peugeot continua a collaborare con il gruppo Independence a Ekaterinburg, ha detto un rappresentante di Peugeot Citroen Rus, ma il contratto scade alla fine del Un portavoce del gruppo VW ha dichiarato che lo status del gruppo Nezavisimost come concessionario VW e Audi non è cambiato al momento; si è trattenuta da ulteriori commenti. Allo stesso tempo, sui siti ufficiali di VW e Audi non ci sono concessionari sito web bmw rusland trading llc su "Independence" come rivenditore ufficiale di marchi.

In precedenza, uno dei principali finanziatori di "Independence" - Gazprombank - fallimento di un concessionario di automobili. L'importo totale delle richieste di risarcimento presentate nella regione di Sverdlovsk supera i 2,2 miliardi di rubli, per le richieste inviate al tribunale arbitrale di Mosca, tali informazioni non sono state specificate. Il debito totale dell'Independence Group, secondo i propri dati, nei confronti delle banche è di circa 6 miliardi di rubli.

Un altro importante prestatore del gruppo è Sberbankil suo portavoce non ha ancora fornito commenti. Le difficoltà finanziarie del concessionario di automobili sono iniziate diversi anni fa a causa della caduta del mercato automobilistico russo, la società ha spiegato in precedenza: nel Secondo la pubblicazione di settore Avtobiznesrevyu, dal le entrate del Gruppo Indipendenza si sono dimezzate a 28,6 miliardi di rubli.

Negli ultimi meno di due mesi, Nezavisimost ha perso la sua concessionaria per BMW, Jaguar, Land Rover, Volvo e ha anche smesso di vendere nuove vetture Mazda il suo rappresentante non ha risposto alla richiesta.

Secondo lui, nonostante il "grande lavoro congiunto [del management, delle banche e di altri creditori] per trovare opzioni per la ristrutturazione del debito del gruppo", nell'attuale contesto, tale ristrutturazione non è possibile.

Pertanto, nel prossimo futuro, verranno avviati processi fallimentari delle società del Gruppo Indipendent, ha affermato il suo rappresentante.